Umidità di Risalita

Umidità di Risalita Roma. L’umidità di risalita è uno dei problemi più gravi e frequenti che assillano i proprietari di immobili.

La loro causa è spesso creata da una errata costruzione della casa.

In sostanza la muratura a contatto con l’umidità del terreno assorbe umidità e la riporta sulle pareti fino ad una certa altezza. In base alla gravità della umidità di risalita risalita. Per contrastare esistono in commercio diversi sistemi come l’elettrosmosi attiva o la tecnologia a compensazione di carica.

Questi sistemi però a causa del loro costo spesso non sono praticabili e non sempre a causa forse di errate installazioni hanno dato i risultati sperati. Oltre a questi sistemi è possibile anche effettuare il taglio dei muri perimetrali, compresi quelli portanti, per applicare guaina che impediscano all’umidità di risalire lungo la parete.

Umidità di risalita Roma
Umidità di risalita

Un altro sistema è quello di sanificare le pareti da Sali presenti in essi attraverso appositi “impacchi antisale”. Dopo opportuna rimozione del vecchio intonaco fino alla muratura, si procede al rifacimento del nuovo intonaco macroporoso finito con pittura a base di calce. Questo sistema per un’alta percentuale di casi è sufficiente e poco costoso. Rispetto agli altri sistemi menzionati garantisce per molti anni la salubrità degli interni e una corretta risoluzione del problema di umidità di risalita.

Nessuno dei sistemi elencati è comunque definitivo, nel senso che una corretta manutenzione e attenzione è sempre necessaria. Però questi sistemi garantiscono se ben realizzati un’ottima riuscita e l’umidità con relative muffe sarà solo un ricordo.

Siete interessati a questo servizio relativo all’umidità di risalita? Contattaci compilando il form alla pagina contatti o inviate una mail a solopittura@gmail.com.

Tutti i sopralluoghi sono effettuati dal titolare che presenzierà ad ogni fase delle eventuali lavorazioni. Il preventivo sarà inviato via mail e dove richiesta è possibile ottenere una garanzia scritta di due anni.

Umidità di risalita Roma

2 risposte

  1. Ingegnere benvenuto e grazie per il commento, il suo lavoro è sempre di ispirazione e guida per gli argomenti trattati.

    Dott. Massimo Lattanzi

  2. Ottimo articolo, ciò in quanto, contrariamente alla comune credenza, riconosce che il degrado fisico di un muro a vista o di un intonaco non è causato dalla “umidità” ma bensì dall’accumulo negli anni o secoli dei cristalli dei sali trasportati nel muro dalla risalita (non esiste l’acqua distillata nel terreno!). Questi cristalli si sono formati in quanto l’acqua che li trasportati nel muro è evaporata, ma essi rimangono. Togliendoli con l’impacco cocoon si ripristina la situazione originale e . . . . il tempo necessario per un ritorno al degrado attuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *