Quale pittura è più adatta alla zona living

Quale pittura è più adatta alla zona living? Quali sono i colori per il soggiorno? Ecco alcuni consigli utili per la tua casa.

  • Come scegliere la pittura
  • L’importanza della zona living
  • Quali colori scegliere e come

 

Preventivo tinteggiature roma

 

Come scegliere la pittura

La scelta della pittura per gli interni è molto importante perché è parte integrante della salubrità degli ambienti. Le pitture non sono tutte uguali e non sempre la marca è indicativa.

Molti hanno in mente le pitture più pubblicizzate o quelle più in vista nei moderni brico center ma non sempre sono le migliori. Le pitture hanno delle specifiche leggi italiane ed europee che ne indicano le caratteristiche tecniche di copertura, lavabilità, smacchiabilità e resistenza all’abrasione. Una delle norme è la Uni En 13300.

Oltre alle caratteristiche tecniche nel mio caso la scelta ricade sempre su pitture ecologiche. L’attenzione nello scegliere questo tipo di prodotti è per me motivo di orgoglio, da sempre mi batto per la scelta di pitture ecologiche e con una produzione sostenibile. Questo tema mi sta assai a cuore e consiglio sempre i miei clienti in questo senso.

La possibilità di scelta tra le pitture ecologiche è molto ampia. Ci sono case produttrici come la Oikos Paint e la Farrow & Ball che producono soltanto pitture ecologiche. Oppure si può scegliere una pittura Edizero ovvero la gamma Edilatte o ancora rivolgersi a tutti i produttori di pitture per Restauro d’Arte e Palazzi storici. Chi lavora nel Restauro sa bene che la scelta dei materiali è la base per un buon lavoro.

Leggi...   5 consigli utili sulla carta da parati

Quindi quali sono le pitture che vi consiglio? Mi sembra chiaro: quelle ecologiche.

 

Quale pittura è più adatta alla zona living

 

L’importanza della zona living

La zona living è la parte centrale della casa. Dove ci si incontra e si passano le ore di relax in famiglia ma anche dove si ospitano gli amici. Questa zona della casa deve accogliere in modo particolare e favorire le relazioni. Importante è che sia luminosa e per questo è importante saper scegliere i colori dell’arredamento e abbinarli alle pareti. Quale pittura è più adatta alla zona living l’abbiamo già visto, così come pure l’importanza della scelta della pittura. Ora ci concentreremo sull’arredamento e sulla luce.

Spesso è l’arredamento che fa la differenza. Un bel divano o un bel mobile di design rendono la zona living più accogliente e vivibile. Per progettare questo ambiente senza spendere cifre eccessive ci si può rivolgere anche all’Ikea Planner, uno strumento utile e funzionale e soprattutto a basso costo.

 

Zona living

 

Quali colori scegliere e come

La scelta del colore è molto soggettiva ma ci sono anche delle regole specifiche. Il mio consiglio per i non addetti è quello di affidarsi ad un esperto. Nel caso questo non sia possibile perché si vuole realizzare un lavoro a basso costo la cosa migliore è prendere qualche spunto nei negozi di arredamento. oppure cercare online su siti come quello della Farrow & Ball che aiutano con alcuni esempi molto ben fatti.

Un altro modo per avere un’idea di come verrà la vostra parete è quella di utilizzare delle app. Una è quella della Sikkens Akzo Nobel che vi consente di scattare una foto e di cambiare i colori delle pareti scegliendo dalle loro palette colori, queste in assoluta semplicità.

Leggi...   5 consigli utili sulla carta da parati

Un altro modo per scegliere i colori è quello di acquistare riviste per la casa e sull’arredamento. ci sono anche siti molto validi come Pianeta Design che pubblica ogni settimana contenuti molto validi per gli interni. Sono molto legato a questo sito web che seguo da anni e che ritengo molto professionale, adatto sia a professionisti del settore che a neofiti.

 

Offerta tinteggiatura

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now ButtonChiama ora! Torna su