Preventivo Imbianchino

Chiama ora!

 preventivo imbianchino

Preventivo Imbianchino

Cercando su Google “preventivo imbianchino” escono fuori tanti siti di comparazione. Vi siete mai chiesti come funzionano? Se sono affidabili? Se le loro recensioni sono vere oppure inventate? Personalmente mi sono scontrato con questa ultima realtà quella delle recensioni non veritiere proprio su Google, infatti su Google Maps ho ben due recensioni scritte da due persone che non conosco e per le quali non ho mai lavorato. Ora se un colosso come Google non può fare nulla figuriamoci altri operatori online.

 

Chiama ora!

 

Come valutare un preventivo di tinteggiatura

La prima cosa da fare per avere un preventivo professionale è rivolgersi ad artigiani in regola con le norme vigenti. Il preventivo redatto da artigiani non in regola sarà sempre più basso non avendo l’onere delle tasse, della sicurezza, etc. e non vi darà alcuna garanzia. L’artigiano professionale redigerà un preventivo scritto e provvederà poi a redigere un formale conferimento di incarico firmato da entrambe le parti. La fattura a fine lavori è un ulteriore documento che potrete portare come prova in caso di contenzioso. Nel preventivo sarà indicato in modo dettagliato il lavoro da eseguire, il tempo necessario, i materiali, il metodo di pagamento e i dati dell’impresa.

 

Chiama ora!

I siti di comparazione dei preventivi

A tutta prima sembrano gratuiti per il cliente ma in realtà non è così. L’artigiano per essere inserito negli elenchi di questi siti o per avere il vostro contatto deve pagare qualcosa al sito internet, a sua volta nel preventivo inserirà una piccola cifra per coprire quelle spese, quindi alla fine sarete sempre voi a pagare questi siti di comparazione. Inoltre quando lasciate i vostri dati scatenerete di fatto una gara al ribasso dove l’unica cosa importante sarà il prezzo, questo andrà a discapito della qualità del lavoro in casa vostra.

La mia esperienza con i siti di acquisizione del cliente

Quello che non amo di questi operatori è la scarsa considerazione che hanno del cliente finale, lo considerano di fatto un “pollo da spennare”. A volte si tratta di vere e proprie truffe organizzate e faccio un esempio. Qualche tempo fa sono stato contattato da uno di questi siti di comparazione per artigiani e mi è stato proposto di inserire una pubblicità presso di loro, il prezzo della tinteggiatura era molto basso e la metà era la percentuale del sito stesso. Questo sito mi consigliava di rientrare del mio guadagno facendo pagare cifre altissime eventuali lavori aggiuntivi. Insomma una sorta di “trappola per clienti”.

 

Chiama ora!

Leave a Reply